26 marzo 2015

26 commenti Condividi il post Facebook Twitter Google+

Vi presento "AFRICREATIVA" di Maria e il "Progetto Bambini Cardiopatici"

AFRICREATIVAProtagonista oggi del 1° appuntamento dell'iniziativa "Vi presento un blog" è AFRICREATIVA di Maria, una dolcissima mamma con una creatività infinita che con materiali diversi e con tanta passione realizza delle meravigliose creazioni.

Maria, con l'intero ricavato delle offerte che riceve per le sue creazioni, sostiene il "Progetto Bambini Cardiopatici" della Guinea Bissau.

Ed ora lascio la parola a Maria. Di seguito trovate una presentazione sua, del blog e del progetto oltre che delle foto di alcune sue creazioni con i link ai post e qualche foto dei bimbi cardiopatici.

Carissima Iole, prima di tutto un grazie di cuore per aver pensato a me per questo tuo progetto. Sei veramente gentile a voler parlare di AFRICREATIVA nella tua rubrica "Vi presento un blog".

Comincio con il parlarti del perché ho chiamato così il mio blog. Questo nome nasce dalle due passioni che ho coltivato fin da bambina: l'Africa e la creatività.

ShopIl mio legame con l'Africa nasce tantissimi anni fa. Fin da piccola, leggendo "Il piccolo missionario" (rivista dei missionari Comboniani), mi sentivo attratta dall'Africa. Volevo andare a fare qualcosa di buono per chi non era stato fortunato come me.

A 29 anni, con una laurea in tasca ed una vita normale passata tra la famiglia, gli amici, gli scouts e la parrocchia ho sentito che il momento di partire per l'Africa era giunto. Ho vissuto due anni e mezzo in Guinea Bissau (Africa occidentale) come laica missionaria ed una parte del mio cuore è rimasto laggiù.

AddobboMa questa è solo la prima delle passioni della mia vita, l'altra è la creatività.
Fin da piccola amavo creare, cucire, ricamare, riutilizzare... insomma non stavo mai con le mani in mano. Con gli anni ho cominciato anche a vedere un sacco di oggetti da gettare sotto l'ottica del riciclo.

Portapenne
Ormai sono proprio ammalata di "riciclite". Per la gioia di mio marito che prima di buttare mi chiede sempre "Ricicli anche questo?" con la faccia sconsolata. E per la gioia della mia casa sempre super piena di tutto.

Amo riciclare e creare un po' di tutto. Una delle creazioni che amo di più e che mi ha dato tanta soddisfazione è un centrotavola che abbellisce la mia cucina. Avevo una scatola di legno molto bella ed ho pensato di abbellirla con lilium e tulipani creati riciclando i vasetti dello yogurt (riciclo iniziato per prima da mia sorella Silvia del blog "Tocco di LìLLà"). E' la creazione che è diventata il simbolo del mio blog e che accoglie chi lo visita.

Centrotavola

ParureUnendo proprio queste due passioni è nato il mio blog: AFRICREATIVA. Il blog è diventato il luogo dove condividere il mio amore per la creatività e per l'Africa e far conoscere il Progetto Bambini Cardiopatici per il quale raccolgo fondi con le mie creazioni. Nel blog racconto le storie dei bambini malati di cuore che portiamo in Italia con le due associazioni Kibinti e Voci e Volti di cui faccio parte.

Per me è molto bello vedere che in tanti partecipate con l'affetto e le preghiere alle vite di questi bimbi malati. Si crea un'unione palpabile nonostante ci si conosca solo via web.

Questo progetto ha avuto inizio nel 2007, a seguito di una visita in Guinea Bissau dei cardiologi del Cardiocentro Ticino di Lugano (Svizzera) che si sono accorti di un'alta incidenza di malattie cardiovascolari nella popolazione infantile di quel piccolo paese.
La prima operazione è avvenuta proprio a Lugano poi anche in Spagna, Portogallo e Italia.

Nel 2011 è arrivato a casa nostra Diamantino (soprannominato ), il primo bambino operato ed ospitato a Verona. Era un bimbo di cinque anni e mezzo quando è arrivato da noi, molto dolce ma anche Diamantinomolto vivace tanto da essersi guadagnato il soprannome di Tremendino in ospedale. La sua operazione, sulle prime sembrava essere andata bene poi, però lui ha avuto una ricaduta. Ha dovuto subire una seconda operazione ed è stato in ospedale un mese. Non posso dimenticare l'apprensione e l'angoscia di quei momenti. Ma ricordo anche la gioia di vederlo guarire poi e rifiorire giorno per giorno. Lo abbiamo rivisto l'inverno scorso quando siamo tornati in Guinea Bissau. Che emozione!
Nel mio blog sto raccontando la sua storia a puntate.

Dopo di lui ne sono arrivati tanti altri: Siaca, Lamine, Izamara, Alfredinha e Franklim, Abulai, Notacio e Felicio, Fabiana, Ronei ed Emiliano ed infine Adama che si trova ancora qui.

Le pratiche per l'espatrio sono abbastanza complesse. Inoltre occorre contattare una famiglia disposta ad ospitare il bimbo per il periodo dell'operazione e della degenza, organizzare e reperire fondi per pagare il viaggio al bimbo e ad un accompagnatore (spesso medico nei casi più gravi) e recuperare i fondi necessari per finanziare l'intervento che mediamente costa 20.000 euro.

Il permesso ha durata di 3 mesi durante i quali il bambino viene accolto in famiglia, ripete tutti gli esami medici e viene operato.
La famiglia di riferimento che ospita il bimbo è sempre coadiuvata da una squadra di amici e volontari (a Verona sono una cinquantina) che si alternano nei turni di assistenza in ospedale e a casa.

Una volta operati e rimessi, i bambini tornano ad una vita normale ed è stupendo vedere come in pochi giorni rifioriscono e diventano vivaci e allegri.

segnalibriLo scopo di AFRICREATIVA è quello di condividere il mio amore per la creatività con un occhio speciale anche all'Africa. I lavori che creo li propongo nel Mio Shop. Le offerte vanno direttamente sul conto corrente dell'associazione Kibinti che servono proprio per portare in Italia ed operare i bambini malati di cuore come .

CalleSono molto contenta perché tante persone si sono sensibilizzate e anche perché sono arrivate le prime offerte online. Ma non bisogna dormire sugli allori giusto? E quindi sempre avanti con tanta voglia di creare e condividere!

Ancora un grazie di cuore a te Iole per la tua pazienza e disponibilità ed un grazie anche a voi per la pazienza che avete avuto nel leggere fino a qui.
A presto, Maria


Se non conoscete ancora Maria... vi invito a visitare il suo blog e il suo shop. Troverete una donna dolcissima ad accogliervi, tante creazioni belle ed originali che vi lasceranno a bocca aperta e le storie di tanti bimbi che grazie al grande cuore di questa mamma e di altri volontari possono condurre una vita migliore.


5 x 1000 a favore del "Progetto Bambini Cardiopatici"
In questo post di Maria trovate tutte le informazioni per devolvere il 5x1000 della vostra dichiarazione dei redditi in favore delle due associazioni "Kibinti" e "Voci e Volti" per aiutare i bambini cardiopatici della Guinea Bissau.


E per te Maria ecco un piccolo dono da parte mia!

per Maria
Incolla questo codice in un
gadget html/javascript


Copyright © Iole - Non è consentito ripubblicare, anche solo in parte, i post di questo blog senza l'esplicito consenso dell'autrice.

26 commenti

  1. Maria la conosco da tempo e sono felicissima che tu le abbia donato questo spazio nel tuo blog! Spero che in tantissimi la conoscano e sostengano il progetto per aiutare questi bambini ♥
    Bravissime entrambe e un abbraccione enorme!

    RispondiElimina
  2. Carissima Iole,
    Che cosa dirti se non un grandissimo grazie?
    Sei veramente tanto gentile e generosa ad avermi ospitato in questo tuo splendido spazio.
    Grazie per le tue splendide parole e grazie anche di cuore per lo splendido gadget.
    Senza i tuoi consigli e i tuoi gadget creare il blog sarebbe stato decisamente più faticoso!
    Grazie ancora di cuore ed un forte abbraccio Maria

    RispondiElimina
  3. Non potevi cominciare con un blog migliore questa tua nuova rubrica cara Iole. Mi segnerò il link e passerò a trovare Maria che, letta la sua presentazione, è sicuramente persona amabile e stupenda. Ammirabile (se non invidiabile) sicuramente il suo impegno.

    Un saluto a entrambe e tanti auguri a Maria per il suo impegno e a te per la nuova rubrica...mi piace...(ci sarebbe stata bene anche "quella" presentazione).

    Ciao


    RispondiElimina
  4. Seguo il Blog di Maria da tempo oramai ......
    Lei è molto simpatica ed il suo blog ha davvero uno scopo più che condivisibile e molto positivo
    Hai fatto davvero una ottima scelta Iole .......

    Non potevi presentare un blog migliore :-)

    RispondiElimina
  5. Ciao Iole, che bel blog e che bella persona ci hai presentato <3

    RispondiElimina
  6. Ciao!!! Conosciamo Maria e i suoi bellissimi lavori!!È una persona veramente speciale, la sua energia e simpatia traspare dal suo Blog!!
    La seguiamo con vero affetto e gli Auguriamo di portare avanti con successo le sue iniziative!!
    Un caro saluto anche a te!!
    Carmela e Davide

    RispondiElimina
  7. Sicuramente hai fatto una bella scelta, Maria ha un cuore generoso ed è molto creativa in tutto quello che fa. Complimenti a tutte due e buon proseguimento nel vostro impegno !

    RispondiElimina
  8. @Vivy: spero tanto anch'io che tramite questo mio post Maria possa avere tanti nuovi lettori e sostenitori.
    @Maria Brentegani Portugalli: grazie a te per aver accettato di partecipare!
    Tu hai un grandissimo cuore ed io in confronto a te non ho fatto niente di speciale. Ho dedicato con piacere questo post a te, al tuo blog e all'importante progetto che tu e tanti volontari portate avanti con impegno e passione.
    Riguardo al widget... è solo un pensierino!
    Se ti serve aiuto con il blog, puoi sempre contare su di me.
    @Pino: in verità come primo appuntamento di questa rubrica ero indecisa tra il blog di Maria e "quella" presentazione. Poi mi ero decisa per l'altro blog, infatti in un commento avevo anticipato ad una mia lettrice che avrei parlato di un blog "dedicato a tutte le persone Speciali". Al momento "quella" presentazione è solo rimandata ma non annullata.
    Il blog di Maria comunque ha un nobile scopo e i bimbi di cui si parla sono comunque delle persone Speciali.
    @Arwen Elfa: l'impegno e la passione con cui Maria porta avanti il suo blog e sostiene il Progetto sono da ammirare.
    @Ale: non conoscevi Maria? Visitando il suo blog noterai subito quanto è dolce e gentile oltre che molto brava e creativa. E le storie dei bimbi ti emozioneranno e commuoveranno!
    @Pyros & Patch: seguire persone come lei è davvero un piacere. Come le dico sempre, lei ha una creatività infinita e un cuore immenso e merita tanto successo.
    @andreea manoliu: eh sì, è molto creativa. Riesce a realizzare delle creazioni meravigliose con cose che noi comuni mortali normalmente gettiamo nella spazzatura. E la cosa che le fa tanto onore è il fatto che devolve tutto il ricavato in beneficenza.

    RispondiElimina
  9. ADOORO MARIA, IL SUO BLOG E' BELLISSIMO E LEI E' UNA GRANDE!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  10. Molto interessante e veramente da gran cuore. Prendo nota ovviamente e grazie di questa segnalazione oggi come oggi abbiamo bisogno di persone cosi!
    Buona serata

    RispondiElimina
  11. Carissima Iole,
    ma sei splendida!!!!
    Oggi ti ho ringraziato dal cellulare e non avevo potuto ancora "prendere" il tuo splendido dono. L'ho appena caricato e ... sono rimasta estasiata!
    Mi hai letto nel pensiero? Le icone che avevo erano proprio "tristotte" e mi davano problemi.
    Le tue sono splendide (bellissima l'idea delle dita che appaiono al passaggio del mouse!).
    Che cosa dirti ancora? Grazie veramente ancora di cuore per tutto!!!
    Un forte abbraccione Maria

    RispondiElimina
  12. Si conosco anche io il grande cuore di Maria ... complimenti Iole hai fatto un'ottima scelta ... ciao ...

    RispondiElimina
  13. Hai fatto una bellissima scelta, l'imegno e la passione con cui Maria porta avanti il blog e sostiene questo progetto sono lodevoli. Un abbraccio, buona fine settimana , Daniela.

    RispondiElimina
  14. @SABRINA RABBIA: concordo con te, Maria è una grande!
    @edvige: eh sì, dovrebbero esistere molte più persone così generose e altruiste come lei.
    @Maria Brentegani Portugalli: sono contenta che il mio piccolo dono a sorpresa ti sia piaciuto.
    Visitando spesso il tuo blog avevo notato che le icone sociali avevano forme e stili diversi... da qui l'idea di realizzarle con il simbolo del tuo logo :)
    @Manu Pietro: spero che con questo post sempre più persone possano conoscere il grande cuore di Maria!
    @daniela64: quando ho conosciuto il blog di Maria sono rimasta affascinata dalla sua grande creatività e soprattutto dalla passione con cui sostiene il progetto e di come si prende cura dei bimbi.

    RispondiElimina
  15. Bell'idea, come sempre!
    Sono passata e...magnifico blog, brava Maria (e lole :P )!!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Iole,
    conosco Maria, il suo blog con le sue meravigliose creazioni riciclose e lo splendido progetto dei bambini cardiopatici... merita sicuramente la massima visibilità...ottima scelta per la tua nuova rubrica!
    Carinissime le icone che hai creato per lei, bravissima come sempre!
    Ciao, buona serata
    Serena

    RispondiElimina
  17. Ciao Iole, conosco bene il blog di Maria e mi pregio di avere con lei una bella amicizia, anche se per ora solo virtuale e telefonica.
    Il suo impegno e la sua attività sono davvero ammirevoli e merita tutto il sostegno e il successo possibili.
    A presto. =)
    Dani

    RispondiElimina
  18. Ciao ... Sei bravissima!
    Mi sono aggiunta tra i lettori fissi ... e ho preso ... : ) le tue stelline del puntatore e ho messo l'iniziale ... Spero di non aver sbagliato nel farlo... Ti ringrazio e ti saluto
    : )
    http://marinetta-cuoredipoetacuoredidonna.blogspot.it/

    questo è il link del mio piccolo blog

    RispondiElimina
  19. @Il volo di una farfalla (Nadia): quella brava davvero è Maria!
    @Enjoy Life: per darle ancora più visibilità ho appena aggiunto nella sidebar del mio blog uno slideshow con i post dedicati all'iniziativa "Vi presento un blog". Tra i post c'è anche il tuo ;)
    @decoriciclo: anche per me è un onore essere sua amica, per ora solo virtualmente ma chissà un giorno potrebbe diventare anche un'amicizia reale. Come spero anche di conoscere di persona altre amiche in gamba come te!
    @Marinetta: benvenuta nel mio blog e grazie mille per i complimenti!

    RispondiElimina
  20. sì, davvera una bellissima idea.
    la tua di presentazione ma anche quella di Maria....
    ammirevole e che le rende onore...
    Grandi Pensieri e Grandi Ideali...
    senz'altro da aiutare, ammirare e (un pochino) invidiare... fosse anche solo per tutto quel che fa!
    La contatterò senz'altro anch'io.
    Ciao Iole, buon pomeriggio!
    p.s. ti aspetta una mia mail .... luuuunghissssssiiiima.....

    RispondiElimina
  21. @magalì: eh sì, Maria è proprio una persona da ammirare! Lo scopo di questo post è proprio quello di far conoscere il progetto al quale lei si dedica per aiutare sempre più bambini.
    Ho visto la tua luuuunga mail... anzi ne ho viste più di una. Ora le leggo con calma e ti rispondo!
    @tutti: se passate da Maria trovate tutte le informazioni per devolvere il 5x1000 al "Progetto Bambini Cardiopatici" della Guinea Bissau.

    RispondiElimina
  22. Cara Iole hai iniziato alla grande proponendo il blog di maria che già ho il piacere di conoscere ed ammirare ma soprattutto ammirare la sua splendida devozione a questa giusta causa...grazie per averla presentata anche per chi ancora non la conosce ...bacioni
    Eli

    RispondiElimina
  23. @elisa: anch'io ammiro tantissimo Maria... per la sua creatività e soprattutto per il suo grandissimo cuore!
    Nel prossimo appuntamento di questa rubrica sarà protagonista il tuo blog ;)

    RispondiElimina
  24. Ciao Iole! Mi sono presa qualche minuto di tempo per lasciarti qui anche i miei ringraziamenti per questo post (complimenti anche per questa iniziativa!)Non perché sia mia sorella, ma in effetti, Maria è una persona veramente ricca nel cuore e nella fantasia e sono felicissima che in tanti abbiano la possibilità di conoscerla!!!
    Oltre a questo, approfitto per farti i complimenti anche io per le fantastiche icone che le hai donato, per dirti di portare pazienza ma anche io mi farò viva, appena potrò, per chiederti un aiuto per la sistemazione del mio blog e infineeeee cari auguri per una Pasqua di Pace!
    Un abbraccio =)

    RispondiElimina
  25. @Silvia - Tocco di Lìllà: io ho sempre desiderato avere una sorella (invece ho due fratelli)... immagino che averne una come Maria debba essere davvero meraviglioso.
    Anche tu comunque sei molto creativa! Se vorrai presentarti ai miei lettori, per me sarà un piacere dedicare un post al tuo blog.
    Riguardo alle icone... non ho fatto niente di speciale rispetto alle "grandi cose" che fa Maria.
    Per la sistematina al blog io sono sempre qui a disposizione :)
    Auguri di una Serena Pasqua anche a te e famiglia!

    RispondiElimina
  26. Grazie Iole! Mi farò viva senza dubbio!!! Noi siamo in 4: ho cioè 2 sorelle e 1 fratello ... tutti in gamba e meravigliosi come Maria anche se in ambiti diversi. Con lei, ovviamente, c'è una speciale intesa =)
    Ti rinnovo gli auguri. A presto!

    RispondiElimina

Se volete sostenere il mio blog, visitate questi siti. Grazie!
Licenza Creative Commons This blog by Iole is licensed under a Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.
Copyright © 2008- iolecal.blogspot.it|Design by Iole|Privacy Policy